Archivio articoli

21-23 Febbraio 2020

Risultati

Avvisi

Nei tre giorni da venerdì 9 a domenica 11 marzo tutto il nuoto astigiano è sceso in acqua: 69 atleti si sono cimentati in varie prove in 4 diverse piscine raccogliendo medaglie e titoli.

Il week end agonistico è iniziato Venerdì all' 8° Trofeo Città di Milano, tradizionale appuntamento di vasca lunga che precede i campionati Italiani Assoluti: due astigiane al via, Mihaela Bat con la calottina della nazionale della Moldavia (su 100 e 50 rana distanza dove conquista la finale) e Irene Zanirato (al via sui 200 misti).

Il giorno successivo erano di scena terza e quarta giornata dei Campionati Regionali di Categoria invernali di Torino dove il gruppo ha raccolto buoni riscontri ritoccando diversi primati personali e raccogliendo 13 medaglie individuali e 3 di staffette con il CN Torino.

Da segnalarle le performance di Andrea Giordano che conferma le previsioni aggiudicandosi l’oro nei 50 sl col crono di 23.89 laureandosi campione regionale categoria ragazzi 2003 ed è bronzo nei 100 SL con 53’67 staccando il pass in tutte e due le distanze per i Criteria giovanili. Davide Allegretti è campione regionale cadetti nei 50 RA con 29.16 e fa suo il bronzo sulla doppia distanza. Giulia Pontarollo categoria cadetti è campionessa regionale nei 50 SL (26.52) e bronzo nei 100 SL (57.70) ed è campionessa regionale con la staffetta 4x100MX cadetti con il CN TO. Iris Pontarollo juniores 2003 è d’argento nei 50 SL (26.41) e nei 100 SL (58.27) sale sul terzo gradino del podio con la staffetta 4x100 MX juniores con il CN TO. Alessandro Viarengo juniores 2000 conquista il bronzo nei 200 FA (2'07.08) ed è d’argento con la staffetta 4X200 SL juniores con il JUN CN TO. Cecilia Scaglione fa suo l’argento nei 200 FA (2'29.03). Sul podio Matilde Vaccaneo juniores 2003 col bronzo nei 50 SL (26.82) ed anche Irene Zanirato, reduce dal meeting di Milano, va al bronzo nei 200 MX (2'20.97). Al rientro da Milano Mihaela Bat si conferma campionessa regionale vincendo i 50 RA in 32.46.

Link ai risultati completi dei Regionali di Categoria

In contemporanea a Tortona, è andato in scena il Memorial Katia dove erano presenti 44 esordienti A e B di Asti. Una medaglia conquistata da Tommaso Dadone sui 50 DO e tanto divertimento per i nostri giovani atleti che oltre a ben figurare in acqua si sono distinti per spirito di squadra e comportamento , qualità indispensabili per la formazione di un atleta.

A Fermo invece erano in gara per i campionati italiani FISDIR due ragazzi, Marco Scafidi e Simone Basso (nelle foto in basso), "di famiglia" per l'Asti Nuoto e Cristina Rosa, responsabile del settore nuoto della Pegaso, così commenta “Al Campionato Italiano Nuoto Fisdir, a Fermo nelle Marche, hanno partecipato Marco Scafidi e Simone Basso. Grande è la soddisfazione per i nostri atleti della Gsh Sportivo Pegaso. Marco si è confermato campione italiano nei 50 SL, 50 DO e 100 MX e Simone, che per la prima volta ha partecipato a questa manifestazione, è Campione Italiano nei 50 DO juniores e medaglia d'argento nei 50 SL”.