Archivio articoli

17 Novembre 2019

2° Trofeo di nuoto Città di Cremona

Risultati

30 Novembre 2019 

1 Dicembre 2019

Risultati

 

Avvisi

L' Astinuoto ha partecipato al 2 meeting città di Cremona, manifestazione di carattere interregionale in un contesto che vedeva competere 29 società con oltre 1500 presenze gara.

Domenica 17 novembre i 32 ragazzi guidati da Paolo Ruscello con la collaborazione di Bruno Carelli hanno confermato il loro trend ottenendo anche in questa occasione dei buoni risultati e migliorando molti dei loro primati personali, oltre a conquistare un totale di 7 medaglie con SCAGLIONE Cecilia 2a nei 100 farfalla (1'02.47) e 3a nei 200 farfalla (2'21.16), VACCANEO Matilde 3a nei 50 stile libero (27.61), PONTAROLLO Iris 2a nei 50 stile (27.06) e 3a nei 100 stile (59.58),  ZANIRATO Irene 2a nei 100 rana (1'12.68) e 2a nei 200 rana (2'37.25).

Hanno migliorato il loro personale BARLA Maurizio nei 200 MX (2'40.97) e nei 100 stile (1'03.50), BONCALDO Silvia nei 200 farfalla (2'36.70), BONVICINO Marta nei 100 farfalla (1'18.18). BOVERO Stefano nei 200 stile (2'15.54), EUSTACHIO Gabriele nei 100 rana (1'10.08) e nei 200 rana (2'30.44), GHIONE Enrico nei 100 rana (1'09.87), MASSANO Elisa nei 100 stile (1'03.52), MUSTACCIU Diego nei 50 rana (34.88), OTTOBONI Manuel nei 50 stile (29.92), PERINEL Alessandro nei 50 stile (29.94) e nei 100 stile (1'06.33), PINTIMALLI Emma nei 100 farfalla (1'22.94) e nei 100 stile (1'13.35), SCOZZARO Noemi nei 100 sl (1'13.50), TURKAJ Samuel nei 50 stile (29.03) e nei 100 stile (1'03.06), VALPREDA Giacomo nei 100 rana (1'11.67, VOGLINO Lorenzo nei 200 dorso (2'21.81).

Dopo un’intera stagione persa per un grave infortunio è rientrata alle gare nei 200 stile (2'17.13) e 100 stile (1'04.55) BIANCO Camilla.

Hano gareggiato anche BOCCI Federico, CANNELLA Martina, CANNELLA Mattia, FILIPPA Arianna, FRAGALE Riccardo, GIORDANO Andrea, LANGELLA Alessia, MASTINU Edoardo, PALUMBO Anita, PONTAROLLO Giulia, SCAGLIONE Lorenzo, SCHILLACI Daniele.

Qui il link ai risultati completi dei nostri ragazzi.