Archivio articoli

17 Novembre 2019

2° Trofeo di nuoto Città di Cremona

Risultati

30 Novembre 2019 

1 Dicembre 2019

Risultati

 

Avvisi

Dopo i nuotatori delle categorie assolute sono all’ esordio i giovani atleti Esordienti A (femmine 2008 e 2009, maschi 2007 e 2008).

Quasi 600 domenica 24 novembre al Palazzo del Nuoto di Torino i giovani nuotatori scesi in vasca per la prima tappa del Grand Prix, circuito di 5 giornate che proseguirà fino ad aprile. Ventinove le società di Piemonte e Valle d’Aosta presenti e quasi 1200 le presenze gara. Al mattino si sono svolte le gare riservate alle femmine mentre la domenica pomeriggio è stata la volta dei maschi. L' Asti Nuoto era presente con 12 dei suoi esordienti A ed, anche in questa occasione, è buona la prima visti i riscontri cronometrici di tutti i ragazzi.

Al mattino per il settore femminile erano 3 le ragazze accompagnate dall’allenatore Bruno Carelli (insieme nella foto). Hanno gareggiato CAPUANO ANNA che ha nuotato i 100 stile libero in 1'24.80 migliorando di quasi 4 secondi il suo precedente 01:28.30 altrettanto bene nei 100 rana nuotati in 1'35.60 migliorandosi di quasi 7 secondi (01:42.51); PERRUCCI MATILDE ha nuotato i 100 stile libero in 1'25.80 migliorando di quasi 7 secondi il suo precedente 01:32.81 e nei 100 rana nuotati in 1'44.80 ha migliorato di 9 secondi (01:54.10); SPAGNUOLO GIORGIA ha nuotato i 100 stile libero in 1'25.50 migliorando di quasi 5 secondi il suo precedente (01:30.40) e nei 200 dorso nuotati in 3'13.40 è migliorata di 6 secondi (03:19.90).

Nel pomeriggio erano 9 gli allievi di Bruno Carelli scesi in acqua ed anche loro hanno fatto registrare buoni riscontri. ALUFFI DANIELE ha nuotato i 100 stile libero in 1'23.50 migliorando di quasi 5 secondi il suo precedente (01:25.31) e i 200 dorso nuotati per la prima volta in 3'10.10¸ BARAGIANI LORENZO ha nuotato i 100 stile libero in 1'19.40 migliorando di quasi 8 secondi il suo precedente (01:27.83) e nei 100 rana ha nuotato in 1'40.20; DADONE TOMMASO, che ha potuto riprendere gli allenamenti solo da inizio novembre, ha nuotato i 100 stile libero in 1'12.40 un po’ sopra il suo precedente ma si è nettamente migliorato nei 50 dorso nuotandoli in 36.40 migliorando di quasi un secondo e mezzo il precedente 37.80; PONASSI FILIPPO, impegnato per la prima volta nei 200 dorso nuotati in 3'15.40, ha nuotato i 100 stile libero in 1'23.10 migliorando il suo precedente 1:27.00 di quasi 4 secondi; PRINCIPATO, DAVIDE ha nuotato i 100 stile libero in 1'13.10 migliorando di oltre5 secondi il suo precedente (1:18.60) e nei 200 dorso nuotati in 2'52.60 ha migliorato di 7 secondi il precedente 2:59.70; REDOGLIA ALBERTO nei 100 stile libero con 1'32.20 ha ritoccato di 4 decimi il suo precedente mentre nei 100 rana con 1'39.60 ha ritoccato di ben 9 secondi il precedente 1:48.60; ROSSO ANDREA nei 100 stile libero con 1'32.60 ha migliorato di 5 secondi il precedente 1:37.81 e nei 50 Dorso con 46.10 ha migliorato il 49.07 precedente; RUBINO FEDERICO all’esordio sia nei 100 stile libero che nei 100 rana ha nuotato rispettivamente in 1'36.20 e 1'49.80; TARTAGLINO NICOLO' all’esordio nei nei 100 rana li ha nuotati in 1'56.20 mentre nei 100 stile libero con 1'23.70 ha migliorato di oltre 12 secondi il vecchio 1:36.10. Soddisfazione in casa Asti Nuoto per questo primo approccio alle gare della nuova stagione.

Così commenta Carelli la giornata di gare: ”I ragazzi, sia le femmine al mattino che i maschi al pomeriggio, hanno affrontato le prove con il giusto piglio mettendo a frutto quanto fatto in questi primi due mesi di preparazione. Sono convinto che continuando ad impegnarsi come stanno facendo faremo ancora altri passi avanti”